La Banca Popolare di Vicenza

Società per Azioni, con sede legale e Direzione Generale in Via Btg. Framarin, 18 - 36100 Vicenza, Numero di iscrizione al Registro Imprese di Vicenza, Codice Fiscale
e Partita Iva 00204010243 - Numero di Iscrizione al Rea di Vicenza 1858 - Codice ABI 5728.1, Capitale Sociale al 31/12/2015 pari ad Euro 377.204.358,75 i.v.,
aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi ed al Fondo Nazionale di Garanzia - Capogruppo del Gruppo Bancario Banca Popolare di Vicenza, iscritta al n. 1515 dell’Albo delle Banche e dei Gruppi Bancari (la “Banca”),  

comunica di aver istituito un 

fondo di 30 milioni di euro per gli azionisti che versano in condizioni disagiate
 

Di seguito sono illustrati i principali termini e condizioni dell’iniziativa (l’“Iniziativa Welfare”). Quanto sintetizzato di seguito va letto congiuntamente al Regolamento dell’Iniziativa Welfare (il “Regolamento dell’Iniziativa Welfare”) disponibile sui siti web e presso le filiali delle banche del Gruppo Banca Popolare di Vicenza

  • DESTINATARI
  • OGGETTO DELL’INIZIATIVA WELFARE
  • IMPORTO DELL’INDENNIZZO
  • MODALITÀ E TEMPISTICHE

La presente comunicazione è redatta, per quanto occorrer possa, anche ai sensi dell’art. 17 del Regolamento (UE) n. 596/2014 del 16 aprile 2014, è disponibile sui siti web delle banche del Gruppo Banca Popolare di Vicenza e, altresì, pubblicata presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato “1Info” all’indirizzo www.1Info.it.